IC GROSSETO 2

European Maritime Day

Le classi I E, II E e II A,

accompagnate dai docenti Francesca Roggi, Anna Maria Giurelli, Santo Grasso, Jane Baccetti, Stefania Gorelli e Michele Marinaro,

hanno partecipato al Seminario organizzato dal Polo Universitario Grossetano in occasione della Giornata Europea Del Mare:

 

EMD: EUROPEAN MARITIME DAY

“DALLA PARTE DEL MARE: RACCONTI DI SFIDE ECOLOGICHE, ECONOMICHE ED OLIMPIONICHE”

Giovedì 12 maggio 2022

Ore 9:00-12:00

Fondazione Polo Universitario Grossetano – Via Ginori, 43 – Grosseto

 

Dalla parte del mare: racconti di sfide ambientali, economiche ed olimpiche.

L’ecosistema marino costituisce un ambiente di assoluta importanza per il pianeta, che ha bisogno di essere protetto e recuperato. Obiettivo del seminario è stato quello di sviluppare, nelle nuove generazioni, la coscienza di quanto il mare sia una risorsa al tempo stesso delicata e preziosa e di come diventi fondamentale mettersi “dalla parte del mare” per garantirne la salvaguardia a livello mondiale.

Questo incontro, organizzato dal Dott. Giacomo Spinsanti, docente di Biologia presso il Polo Universitario Grossetano, ha visto la partecipazione di due gruppi di ricerca dell’Università di Siena, titolari dei progetti “Plastic Busters” e “Fish for Fish”, e dell’Assessore alle Politiche Ambientali del Comune di Grosseto, da anni impegnato nella tutela e nella gestione dell’ecosistema marino, Simona Petrucci. Attraverso le loro testimonianze, i ragazzi sono stati sensibilizzati su una questione prioritaria che li vede coinvolti in prima linea, sia come individui che come studenti.

Grazie a un’efficace interazione con i biologi e i ricercatori dell’Università di Siena, infatti, i ragazzi hanno avuto occasione di sperimentare quanto la tutela del mare costituisca una vera e propria sfida da vincere nel futuro più prossimo, attraverso progetti di ricerca che si occupino delle problematiche ambientali e dello sfruttamento consapevole e sostenibile di questa risorsa, nell’ottica dell’economia circolare. I risultati di tali progetti sono stati illustrati attraverso slide con immagini e video che hanno reso gli studenti consapevoli di una delle minacce più temibili, quella delle plastiche e microplastiche in particolare, che deve essere affrontata attraverso politiche attente di gestione dei rifiuti e piani di ricerca che mirino a definire il problema e a proporre soluzioni ambientali concrete.

L’importanza del mare e dell’impegno condiviso di cui è protagonista risiede nel suo valore dal punto di vista non soltanto ambientale ma anche sportivo, connesso ad uno stile di vita sano e attivo, quello che per anni ha animato la campionessa olimpionica Alessandra Sensini, testimonial d’eccellenza dell’amore e della passione per lo sport e la natura, che ha coinvolto i ragazzi nel racconto delle sue esperienze di viaggio e d’avventura negli ambienti marini più variegati, dal nostro litorale alle onde giganti e le barriere coralline degli oceani più lontani.

CLICCA SULL’IMMAGINE PER LA DOCUMENTAZIONE FOTOGRAFICA DELL’EVENTO

Classi partecipanti SSPG “G. Pascoli”: I E – II E – II A

Docente referente: Prof.ssa Francesca Roggi

EMD European Maritime DAY LOCANDINA