IC GROSSETO 2

CODICE DISCIPLINARE

 

Visto il D.Lgs. n° 297/1994;

Visto il D.P.R. n° 275/1999;
Visto l’Art. 95 comma 9 del Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro del comparto scuola firmato il 29 novembre 2007;
Visto il D.Lgs n.150/2009, artt.67-69;
Dovendo procedere alla pubblicazione del codice disciplinare e ritenendo opportuno dare ampia  informazione sull’argomento


SI DISPONE


 il Codice Disciplinare dove sono spiegate le procedure per le applicazioni delle sanzioni disciplinari, nonché l’indicazione delle infrazioni e delle sanzioni, specificando che tale pubblicazione equivale a tutti gli effetti all’affissione del predetto codice all’albo della istituzione stessa.

A chiarire la portata di questo adempimento è intervenuta la circolare ministeriale 88 del 2010 del Novembre 2010 (in particolare la lettera A), la Circolare del Ministero e della Funzione Pubblica n. 14 del 23 Dicembre 2010 punto n. 2 e, per tutti i  siti delle pubbliche amministrazioni, le linee guida 2011.


Codice disciplinare


Secondo quanto previsto dall’art. 55, c.2, del D.Lgs 165/01, come modificato dall’art. 68 del D.Lgs. 150/09, vengono pubblicati i codici disciplinari per il personale interessato:

 
 
 
 
 
 

DPR-n62-16-Aprile-2013-codice-di-comportamento – Regolamento recante codice di comportamento dei dipendenti pubblici, a
norma dell’articolo 54 del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165;  

Decreto-Legislativo-25-maggio-2017-n75  – Modifiche e integrazioni al D.Lgs. 30 marzo 2001, n. 165 in materia di
riorganizzazione delle amministrazioni pubbliche.